skip to Main Content

Cos’è la marcatura UKCA

UKCA logo Easy UKCALa marcatura UKCA (o marchio UKCA) è il nuovo marchio a cui sono soggetti alcuni prodotti per essere introdotti nel mercato britannico (Inghilterra, Galles, Scozia).

Non è applicabile ai prodotti destinati all’Irlanda del Nord, per i quali esiste un’altra marcatura l’UKNI.

Entrata in vigore della marcatura UKCA

Il marchio UKCA è entrato in vigore su base facoltativa il 1º gennaio 2021 e sarà obbligatorio dal 1ºgennaio 2025 nella maggior parte dei casi. I dispositivi medici dovranno essere marcati a partire dal 1º luglio 2025. I dispositivi medici e i prodotti per la costruzione dovranno essere marcati a partire dal 1º luglio 2025.

Nel frattempo, gli esportatori possono continuare ad accedere al mercato del Regno Unito con la marcatura CE.

Aree di applicazione della marcatura UKCA

La marcatura UKCA si applica, in pratica, a tutti i prodotti soggetti alle Direttive Europee New Approach e, quindi, alla marcatura CE.

dalla marcatura CE ed epsilon rovesciata alla marcatura UKCAInoltre, si applica agli aerosol che erano stati precedentemente contrassegnati con una epsilon rovesciata

Queste sono le aree di applicazione della marcatura UKCA:

  • Giocattoli
  • Pirotecnica
  • Imbarcazioni da diporto e moto d’acqua
  • Recipienti a pressione semplici
  • Compatibilità elettromagnetica
  • Strumenti per pesare non automatici
  • Strumenti di misura
  • Ascensori
  • ATEX
  • Apparecchiature radio
  • Attrezzature a pressione
  • Dispositivi di protezione individuale
  • Apparecchi a gas
  • Macchine industriali
  • Attrezzatura per uso esterno
  • Ecodesign
  • Aerosol
  • Apparecchiature elettriche a bassa tensione
  • Restrizioni di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche

La marcatura UKCA è applicabile, con apposite normative, anche alle seguenti aree:

  • Dispositivi medici
  • Interoperabilità ferroviaria
  • Prodotti per l’edilizia
  • Esplosivi civili

Per maggiori informazioni, consulta la Corrispondenza tra normative CE e UK, con la posibilità di accedere alle normative e guide ufficiali.

Responsabili della marcatura UKCA

Ci sono quattro operatori economici rilevanti per l’immissione di un prodotto sul mercato britannico. Ognuno di loro ha delle responsabilità specifiche.

Fabbricante: commercializa il prodotto nel mercado britannico con il proprio marchio. Può essere o meno il fabbricante effettivo. Responsabile di:

  • rispettare le normative britanniche applicabili al suo prodotto;
  • elaborare la documentazione tecnica e la Dichiarazione di Conformità UKCA;
  • fornire le sue informazioni di contatto sul prodotto o sul packaging;

Importatore: immette nel mercato del Regno Unito beni provenienti dall’estero. Responsabilità:

  • verificare che la valutazione della conformità, la documentazione tecnica, la Dichiarazione di Conformità UKCA e la marcatura UKCA siano stati realizzati in conformità con le normative britanniche vigenti;
  • indicare le sue informazioni di contatto sul producto, sul packaging o nella documentazione aggiuntiva (“accompanying documentation”, può essere il manuale tecnico o un foglio illustrativo);
  • conservare durante 10 anni la documentazione tecnica sui cui si basa la Dichiarazione di Conformità UKCA.

Distributore: figura, diversa dalle precedenti, che partecipa anche all’immissione del prodotto.nel mercato. Può esser responsabile del packaging del prodotto prima della consegna al consumatore finale. Le sue responsabilità sono solo in parte legate alla marcatura UKCA:

  • verificare il rispetto dei requisiti di legge a cui è soggetto il prodotto;
  • fungere, in alcuni casi, da collegamento tra il Fabbricante e i clienti finali, rendendo possibile la vendita diretta.

Rappresentante Autorizzato, nominato dal Fabbricante. Può assumere obblighi dello stesso Fabbricante e dell’Importatore:

  • elaborare la Dichiarazione di Conformità UKCA;
  • conservare la documentazione tecnica;
  • fornire le sue informazioni di contatto sul prodotto o sul packaging;
  • collaborare con le agenzie di sorveglianza del mercato.

Non è obbligatorio assumere un Rappresentante Autorizzato, ma farlo offre dei chiari vantaggi.

Quando è possibile l’autodichiarazione UKCA?

Il produttore può rilasciare una dichiarazione di conformità UKCA senza la necessità di sottoporsi a una valutazione di un organismo accreditato in determinate condizioni.

L’Autodichiarazione è sempre possibile per queste tipologie di prodotti/normative:

  • Compatibilità elettromagnetica
  • Equipaggiamento elettrico
  • Restrizioni di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche

Sarà possibile anche per la maggior parte dei prodotti coperti da queste normative:

  • Giocattoli
  • Macchine industriali
  • Apparecchiature radio

Alcuni prodotti che rientrano nel campo di applicazione delle seguenti normative possono essere autodichiarati:

  • Prodotti per l’edilizia
  • Imbarcazioni da diporto e moto d’acqua
  • Attrezzature a pressione
  • ATEX
  • DPI

La possibilità di accedere ad una “Selfdeclaration” non esime dall’adempimento di due importanti obblighi di legge: la preparazione della documentazione tecnica e l’archiviazione della documentazione durante 10 anni.

Per maggiorni informazioni: Autodichiarazione UKCA: prodotti soggetti e obblighi legali

Ricerca dell’organismo certificatore

Quando la legge impone la valutazione della conformità da parte di terzi, è necessario rivolgersi a un CAB (Conformity Assessment Body). È possibile fare una ricerca nel database ufficiale (UKMCAB) oppure richiederci questa gestione e in tal modo ridurre notevolmente i tempi.

Come eseguire la marcatura UKCA

La marcatura UKCA è responsabilità del Fabbricante o del Rappresentante Autorizzato, assumendo così precisi obblighi di legge.

Il logo UKCA deve avere una dimensione minima di 5 mm e deve essere posizionato il più chiaramente possibile senza creare confusione nei consumatori. Dal 1º gennaio 2028 deve essere applicato in modo permanente, cioè non tramite etichetta adesiva.

Maggiori informazioni sulle 5 Regole fondamentali della marcatura UKCA.

Cos’è la marcatura UKNI

UKNI logo Easy UKCAIl logo UKNI deve accompagnare il logo CE quando alcuni prodotti vengono messi in vendita in Irlanda del Nord, paese che, pur appartenendo al Regno Unito, fa ancora parte del mercato unico europeo delle merci.

Ai fini pratici, un’azienda esportatrice dovrebbe utilizzare questo marchio solo nel caso sia richiesta una valutazione di conformità di terzi e solo nel caso in cui l’organismo di certificazione si trovi nel Regno Unito.

Consulta la pagina sulla marcatura UKNI per maggiori informazioni.

Back To Top